Aposa segreto in edicola con il Resto del Carlino

Storie, rifugi e mirabili architetture dal 1 luglio in abbinamento con il quotidiano

Torna la collaborazione tra Persiani Editore e il Resto del Carlino. A partire dal 1° luglio, insieme al giornale sarà possibile acquistare in abbinamento, anche il libro Aposa Segreto. Storie, rifugi e mirabili architetture di Massimo Brunelli e Francisco Giordano.

Il volume, che raccoglie episodi storici sul torrente Aposa che attraversa Bologna, sarà disponibile in tutte le edicole di Bologna centro per il mese di luglio.

Ad agosto il volume acquistabile con il Carlino sarà Bologna Astronomica di Fabrizio Bonoli; a settembre, invece, Passeggiata nel Liberty Bolognese di Erica Landucci.

Aposa segreto è un saggio fotografico che ripercorre la storia locale e le curiosità della città, quelle più nascoste e meno conosciute, come i ricoveri sotto i ponti, i rifugi antiaerei, le aree militari o le Officine Rizzoli. Sotto il suolo della città, infatti, si espande una rete di canali che, in principio, distribuiva l’acqua dai principali fiumi, tra cui l’Aposa, per sopperire alle necessità della veloce crescita e sviluppo urbano. Durante la Seconda Guerra Mondiale quei canali, insieme ad altre costruzioni sotterranee e occultate alla vista dalla superficie, sono diventati luoghi di rifugio e protezione dalla guerra e dai bombardamenti oltre che testimoni di memorie e racconti.

Una narrazione documentata e precisa che conduce il lettore in una riscoperta di eventi e memorie finora appartenenti solo agli archivi storici. Gli appassionati e i cultori di storia locale avranno modo di avvalersi, oltre agli studi dei due autori, anche di moltissime immagini inedite che documentano quelle mirabili architetture del passato quasi sbiadite dal tempo.

In occasione della scrittura di questo libro, tra l’altro, la grande zona compresa tra i viali di circonvallazione e San Michele in Bosco è stata ripercorsa e ispezionata a fondo, soprattutto nelle sezioni sotterranee, per ricostruire nel dettaglio questa parte della storia della città ancora poco nota.

Aposa segreto
Storie, rifugi e mirabili architetture
Massimo Brunelli, Francisco Giordano
ISBN: 979-1-259-56022-3

Massimo Brunelli è appassionato conoscitore, esploratore, ricercatore e fotografo della Bologna sotterranea. Ha al suo attivo diverse partecipazioni editoriali ed esposizioni personali. Co-curatore della mostra e del catalogo “Memorie sotterranee” sui rifugi antiaerei di Bologna. Collabora con le altre città del “Circuito Italia sotterranea” e del Gruppo nibra, del quale è uno dei fondatori. Ricopre la carica di vicepresidente e segretario dell’Associazione Amici delle vie d’acqua e dei sotterranei di Bologna anche se ama definirsi a tutti gli effetti, per via della continua permanenza nel sottosuolo, “Fognaiolo”. Aposa segreto i rifugi antiaerei, Il torrente sconosciuto, Ricerche sulla Montagnola di Bologna, Via Indipendenza, Bologna labirinti d’acque, Guida di Bentivoglio, Guida della Cripta di san Zama, Fontane e acque, Sul colle di villa Revedin le pubblicazioni realizzate o alle quali ha partecipato.

Francisco Giordano è architetto libero professionista, opera soprattutto nel campo del recupero di edifici storici, del restauro conservativo di complessi monumentali e delle ristrutturazioni; si è occupato nel tempo anche di fondamentali episodi della Bologna delle acque: affacci sul canale di Reno, ponte Nuovo detto della Bionda, accessi all’Aposa, Opificio della Grada. È autore di numerosi volumi e saggi riguardanti le vicende storiche di fabbricati e monumenti bolognesi fra cui le torri Asinelli e Garisenda, palazzo Re Enzo, Baraccano, statua di S. Petronio, Sala Borsa, palazzo dei Banchi e Paleotti.

Taggato con: , , , , , ,